Prima bozza del decreto correttivo relativo alla riforma dello sport

La prima bozza del decreto correttivo, esaminato dal Consiglio dei Ministri in prima lettura, conferma l’entrata in vigore dal 1.07.2023 delle norme sul lavoro sportivo con diverse modifiche e adattamenti. Gli interventi correttivi non riguardano solo il lavoro sportivo, ma anche il nuovo Registro delle attività sportive dilettantistiche, con la nuova procedura per l’acquisto della…

Come gestire i libri sociali di una Associazione?

Riteniamo interessante evidenziare un aspetto che molti tendono a sottovalutare. Si tratta della gestione ordinata dei libri “sociali”. Negli enti di tipo associativo è necessario identificare con estrema precisione chi sono i soggetti che, in regola con il pagamento della quota associativa annuale, sono a tutti gli effetti associati al sodalizio. L’attività svolta dalle associazioni…

il nuovo registro delle attività sportive

https://registro.sportesalute.euIl nuovo registro, sulla base del combinato disposto dell’art.17-bis del D.Lgs. 39/2021 e dell’art.10 del D.L. 73/2021, è ufficialmente entrato in vigore il 31 agosto 2022. Una prima indicazione importante sulle nuove regole applicabili viene fornita dalla lettera i) dell’art.2 del decreto istitutivo, nella quale è presente la definizione del registro al quale, si legge,…

A.S.D. hai approvato il rendiconto annuale?

Il bilancio o rendiconto annuale deve essere approvato dall’assemblea degli associati nei modi e tempi previsti nello statuto sociale. La mancata redazione e/o approvazione del rendiconto annuale determina l’inapplicabilità delle agevolazioni fiscali. E’ necessario quindi che l’associazione sportiva provveda alla convocazione annuale dell’assemblea degli associati per l’approvazione del rendiconto. La documentazione di supporto del rendiconto…

chi è il volontario nello sport?

 I “volontari” sono disciplinati dall’articolo 29 del decreto e sono ritenuti tali coloro i quali mettono a disposizione il proprio tempo e le proprie capacità per promuovere lo sport, in modo personale, spontaneo e gratuito, senza fini di lucro, neanche indiretti, ma esclusivamente con finalità amatoriali. I volontari non necessariamente sono identificati negli associati. Le…

SSD: via alla distribuzione di utili! ma attenzione!

La riforma ha introdotto la possibilità di distribuzione parziale degli utili delle società sportive dilettantistiche ma entro certi limiti quantitativi – non più del 50% degli utili prodotti – e comunque entro il limite massimo dell’interesse dei buoni postali fruttiferi aumentato di 2,5 punti rispetto al capitale effettivamente versato . Ma attenzione !!!! – occorre…